Le Cinque rose di Jennifer


Le cinque rose di JenniferIl Korego Theater Group Amsterdam e’  orgoglioso di presentare al pubblico olandese “Le Cinque rose di Jennifer” per la regia di Carmelinda Gentile, opera che chiude le produzioni del Korego prima della pausa estiva.

“Le cinque rose di Jennifer” è un’opera teatrale scritta dal commediografo napoletano Annibale Ruccello. Rappresentata per la prima volta nel 1980, è l’opera d’esordio dell’allora ventiquattrenne autore, purtroppo scomparso prematuramente.
Jennifer è un travestito malinconico, sensibile e romantico che vive in un monolocale a Napoli. Non sembra preoccupato dal serial killer che sta mietendo vittime nel suo quartiere.
Sta aspettando una telefonata da Franco, un ingegnere con cui ha intrapreso una relazione tempo prima; nell’attesa, continua a dedicargli canzoni alla radio.
Purtroppo è ben difficile capire quando (e se) Franco chiamerà: il telefono di Jennifer, per un disguido telefonico, sembra infatti intercettare tutte le chiamate del quartiere.

Il critico teatrale Baffi ci descrive cosi’  lucidamente l’opera di Ruccello:
” Verità e sogni confusi nel racconto lucido di chi non ha più spazio e parole per “aspettare” un arrivo che possa scaldare il cuore. Jennifer e le telefonate sbagliate in ossessiva ripetizione. Jennifer e le incursioni di una vicina a creare l’incubo feroce. Jennifer e la scoperta di uno sdoppiamento impossibile a saldarsi. Jennifer, dramma ed ironia in punta di penna. Come vuole la scrittura feroce di Annibale Ruccello, capace di essere alimento per i tanti attori che l’hanno amata riuscendo a dare alla “sua” Jennifer corpi, ansie e psicologie tanto differenti, fino a farne un grande “personaggio classico””.
Prenotazioni e acquisto biglietti per la rappresentazione del 23 Settembre al Polananen Theater ad Amsterdam esclusivamente online.

Acquisto biglietti

The Korego Theater Group Amsterdam is proud to present to the Dutch public “Jennifer’s Five Roses” directed by Carmelinda Gentile, a work that closes Korego productions before the summer break.
“Jennifer’s Five Roses” is a theatrical work written by the Neapolitan playwright Annibale Ruccello. Represented for the first time in 1980, it is the debut work of the then twenty-four-year-old author, who unfortunately died prematurely.
Jennifer is a melancholy, sensitive and romantic transvestite who lives in a studio apartment in Naples. He does not seem worried by the serial killer who is reaping victims in his neighborhood.
He is waiting for a phone call from Franco, an engineer with whom he has started a liaison some time before; in the meantime, he continues to dedicate songs to him on the radio.
Unfortunately it is very difficult to understand when (and if) Franco will call: Jennifer’s phone, due to a telephone error, seems to intercept all the calls of the neighborhood.
The theater critic Baffi lucidly describes the work of Ruccello:
“Truths and confused dreams in the lucid tale of those who no longer have space and words to” wait ” for an arrival that can warm the heart. Jennifer and the wrong phone calls in obsessive repetition. Jennifer and the incursions of a neighbor who creates a fierce nightmare. Jennifer and the discovery of a split that cannot be settled. Jennifer: drama and irony at the tip of the pen, the fierce writing of Annibale Ruccello, capable of feeding the many actors who loved this character and succeeded in giving Jennifer a variety of bodies, anxieties and psychologies, up to make it a great classic character”.
Tickets for the show on September 23 2018 at Polananen Theater are available online only.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.