Buone Feste dal Korego


Cari Amici del Korego,

Stiamo giungendo al termine di un anno molto particolare, un anno in cui abbiamo messo in pausa o dovuto reinventare molti aspetti della nostra vita, del nostro lavoro e delle nostre passioni.

Per il Korego Theater Group questo ha purtroppo portato alla sospensione di tutte le produzioni da Marzo in poi. Fortunatamente ci ha anche dato un’enorme spinta a fare un lavoro di crescita sotto molti punti di vista. 

Questo e’ stato l’anno in cui finalmente siamo riusciti a realizzare il sogno di avere una sede tutta nostra e ad equipaggiarla con la tecnologia necessaria a realizzare corsi, streaming, registrazioni e piccole produzioni. Per tutto cio’ – e per essere ancora qui come realta’ culturale italiana in Olanda – siamo infinitamente grati.

La necessita’ di trasformare i corsi iniziati nella nostra sede in modalita’ online ha portato ad una maggiore capacita’ di utenza. Siamo orgogliosi di confermare che le lezioni continuano ad essere un grande successo e vediamo un crescente interesse anche da altre parti d’Europa. La dimensione online, adottata anche dal Laboratorio della Compagnia Stabile, ha permesso di reintegrare alcuni membri che non vivono piu’ in Olanda, portando tantissima gioia, ispirazione e condivisione per tutti.

Gli sponsor e gli amici artisti e artigiani, che di solito ci affiancano e supportano le nostre produzioni e siedono in prima fila, orgogliosi del loro contributo, quest’anno sono stati, come noi, investiti da nuove sfide personali e professionali. Possiamo dire con grande soddisfazione che da veri partner del Korego, con il quale condividono l’amore per l’Italia e per la qualita’, non hanno smesso di portare il made in Italy attraverso i propri lavori, prodotti e servizi – a noi e voi – con lo stesso entusiasmo di prima, forse anche piu’ di prima. Sono stati pazientemente ed attivamente al nostro fianco, anche senza godere dell’esposizione che normalmente hanno quando una piena programmazione.

In attesa di ricompensare il loro lavoro e supporto facendoli accomodare nuovamente in prima fila, desideriamo ringraziarli pubblicamente e invitare tutti a visitare le loro pagine ufficiali e ad affidarsi ai loro servizi, anche e soprattutto in questo periodo festivo. A tutti loro e per tutti gli amici e il pubblico del Korego auguriamo tanta serenita’ e tanta forza per superare le sfide del momento. Vi e ci auguriamo che il nuovo anno ci riporti sul palco!


Carmelinda Gentile e il Korego Theater Group Amsterdam


I nostri sponsor ufficiali:

Il Salotto Hairsalon di Sabrina Giurin

Armonia Estetica di Simonetta Floris 

Simonetta Fisioterapia di Gianpaolo Simonetta

Terramia di Lucia Pignataro


I nostri collaboratori:

Sandra Natalizio di Without Cuts, servizi sartoriali

Daniele Scauso, artista e scenografo

Gabriele Manca di DMQ Productions, artista e scenografo

Cristina Mariani, costumista

Vincenzo Toscani, video maker

Diego Millo e Sergio Bizzarro, musiche

Natalino Bucci, partner artistico

Antonella Barbella, personal chef e catering

I nostri sostenitori:

Italian Professional Netherlands

COI Utrecht

Alessandra Murmura di Altra Italia

Stefano e tutto lo staff di Margherita Tutta la Vita

Giovanni Carmelitano di Cucina Casalinga

Marion Heijens


La nostra segreteria organizzativa:

Marinella Aloisio, pianificazione logistica e assistenza alla produzione

Margot Massarutto, pianificazione teatri, biglietteria e comunicazioni

Loredana Nicolini, grafica e copywriter

Gabriella Vecchio, social media, web master e marketing

Il Korego alla radio


Francesco Gentile e Carmelinda Gentile intervistano Eva Cantarella durante una puntata di Uno Scienziato Calvo Sotto La Doccia

Carmelinda Gentile e’ stata ospite della trasmissione radio Uno Scienziato Calvo Sotto La Doccia/A bold scientist under the shower? Condotta da Francesco Gentile, scienziato e attore del Korego. Insieme hanno intervistato la Prof.ssa Eva Cantarella , autrice di “Gli Inganni di Pandora” per discutere dell’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia Antica. Pensiamo sempre all’ Antica Grecia come la culla della civilta’ occidentale, a cui dobbiamo i concetti di filosofia, democrazia, scienza e teatro, ma anche la discriminazione di genere fa parte di questa eredita’ culturale. La professoressa Cantarella ha guidato Carmelinda e Francesco e gli ascoltatori nelle strade di Atene. Ci ha illustrato come Esiodo, Parmenide, Ippocrate, Platone ed Aristotele hanno contribuito a costruire e codificare la differenza di genere fino a farlo diventare un pilastro dell’ ordine sociale e giuridico della Grecia Antica. In queste due interessantissime interviste impariamo a conoscere l’origine di alcuni pregiudizi per prenderne le distanze e costruire un futuro migliore.

Le due interviste sono disponibili su Spotify

Eva Cantarella ha insegnato Diritto romano e Diritto greco all’Universita’ di Milano. E’ autrice di numerosi saggi sulla condizione della donna. Gli Inganni di Pandora e’ la sua opera piu’ recente.

Uno Scienziato Calvo Sotto La Doccia e’ un programma radio che parla di scienza e musica condotto da Francesco Gentile.

Il programma viene trasmesso ogni secondo martedi’ di ogni mese alle 20:00 su StadsFM:- http://www.salto.nl/stadsfm/ (by clicking on “luister live naar StadsFM”)- o sulle radio frequenze: 103.3 – 106.8 FM (in Olanda).