Rosalyn


Ritorna a Leiden il 18 gennaio 2020

La stagione 2019/2020 del Korego Theater Group e’ iniziata il 12 Ottobre presso il Polanen Theater di Amsterdam, con il thriller psicologico “Rosalyn”, scritto da Edoardo Erba e interpretato da Federica Rosetta e Gabriella Vecchio, per la regia di Carmelinda Gentile. Edoardo Erba era nostro ospite per la prima di “Rosalyn” ad Amsterdam – il quale ha commentato cosi’ sul nostro post Facebook ” Grazie a tutti voi per la vostra accoglienza, per la vostra bravura, per la vostra passione, e arrivederci alla prossima volta”. “Rosalyn” e’ riproposta a Leiden all’ Imperium Theater a Leiden il 18 gennaio 2020.


“Rosalyn” è un’avvincente commedia noir costruita su flashback e suspence, ricca di colpi di scena, in cui si susseguono ribaltamenti di ruoli e verita’, in una trama tessuta con ironia e humour nero.
Edoardo Erba è uno dei più apprezzati drammaturghi contemporanei italiani. Ha esordito nel 1986 con Ostruzionismo radicale, interpretato dall’allora sconosciuto Claudio Bisio. Tra le sue opere più note, scritte e dirette, ricordiamo La notte di Picasso, rappresentata a Roma nel 1990 e Maratona di New York nel 1992, tradotta in diciassette lingue, pubblicata in otto e rappresentata in tutto il mondo.


Il Korego Theater Group presenta Rosalyn di Edoardo Erba ad Amsterdam e Leiden

The autumn agenda of the Korego Theater Group opens on 12 October at the Polanen Theater in Amsterdam, with the psychological thriller “Rosalyn”, written by Edoardo Erba and interpreted by Federica Rosetta and Gabriella Vecchio, directed by Carmelinda Gentile.

We are proud to announce that Edoardo Erba will be our guest at the premiere of “Rosalyn” in Amsterdam

“Rosalyn” is a compelling noir comedy built on flashbacks and suspense, full of twists and turns, in which roles and truth reversals follow, a plot rich in irony and black humor.
Edoardo Erba is one of the most appreciated Italian contemporary playwrights. Among his most famous works, written and directed, we remember “The night of Picasso”, represented in Rome in 1990. “Marathon”, his most famous work, has been translated in 17 different languages, and published in 7 countries.

A teatro con Annibale Ruccello


Il Korego presenta un pomeriggio a teatro con Annibale Ruccello il 3 Novembre 2019 dalle 17:00 alle 20:30 presso l’Imperium Theater di Leiden, riproponendo due opere del commediografo partenopeo gia’ portate in scena con grande successo di pubblico ad Amsterdam, Utrecht e Roma lo scorso inverno, sempre con la regia di Carmelinda Gentile. 

Si inizia con “Anna Cappelli” (17h00-18h00)  interpretata da Loredana Nicolini. Cosi’ Carmelinda Gentile ci introduce al mondo di Anna e alla scelta di regia che ha pensato per questa opera di Annibale Ruccello: “Anna Cappelli è un impiegata che vive fuori sede e condivide un piccolo appartemento, apparentemente una donna allegra senza troppi tabù, anche se il suo attacamento alle cose rivela un’instabilità di fondo. Trovato l’amore, reagisce all’abbandono in una maniera del tutto inaspettata. Ho immaginato per Anna un mondo legato in qualche modo al cinema, unico svago che lei stessa dice di concedersi. Fondamentalmente Anna è ancora una vittima della solitudine e dell’amore sbagliato che ne fanno per assurdo una carnefice.”

Si prosegue – dopo una pausa tecnica – con “Le Cinque Rose di Jennifer” (19h30-20h30), con Francesco Gentile e Jarno Angelo Conte. Il critico teatrale Baffi ci descrive cosi’  lucidamente l’opera di Ruccello:” Verità e sogni confusi nel racconto lucido di chi non ha più spazio e parole per “aspettare” un arrivo che possa scaldare il cuore. Jennifer e le telefonate sbagliate in ossessiva ripetizione. Jennifer e le incursioni di una vicina a creare l’incubo feroce. Jennifer e la scoperta di uno sdoppiamento impossibile a saldarsi. Jennifer, dramma ed ironia in punta di penna. Come vuole la scrittura feroce di Annibale Ruccello, capace di essere alimento per i tanti attori che l’hanno amata riuscendo a dare alla “sua” Jennifer corpi, ansie e psicologie tanto differenti, fino a farne un grande “personaggio classico”. Vedi un breve video di Le Cinque Rose di Jennifer

I biglietti per le due rappresentazioni si vendono separatamente. Consumazione al bar del teatro e dolce napoletano gratuiti a chi acquista entrambi i biglietti.